Dopo Singapore, Londra e Hong Kong FinTechStage porta in Italia un Festival sul FINTECH.

Il celebre festival del Fintech è finalmente approdato a Milano, Roma e Torino dal 7 al 10 Maggio. Durante i vari panel  si sono susseguiti speakers di respiro internazionale e altamente qualificati. L’evento è stato realizzato in collaborazione con Accenture e Deloitte, in qualità di  global partner, con Neva Finventures del gruppo Intesa San Paolo e Nexi, come main sponsor, con Axa, Che Banca!, ICCREA Banca – Ventis, SwissRE, come sponsor, con Fintech District, come Ecosystem Partner, Medici e Assofintech, come supporter.

Je vois le FINTECH en rose

Il palco di FinTechStage, in maniera del tutto inedita, si è dipinto di rosa: è stato infatti un festival all’insegna della parity pledge in cui ad ogni panel ha partecipato almeno uno speaker di sesso femminile.

fintechstage-festival-roma2-varesenext

 

L’evoluzione : da FinTechStage al FinTechStage Festival

“FinTechStage quest’anno sarà ancora più grande: siamo alla quarta edizione e fin dalla prima abbiamo sempre raddoppiato i numeri – ha dichiarato prima dell’apertura dell’evento Matteo Rizzi, cofounder di Fintechstage.  “Il primo anno, nel 2015, il pubblico era di 200 persone in un giorno poi siamo passati a 400, poi ancora 400 in due giornate e quest’anno FinTechStage diventa un festival che porterà i temi del Fintech in tre città italiane: Roma, Milano e Torino”.

 Dettagli delle tappe del FinTechStage Festival

Fintech Stage Festival si è articolato in diverse tappe: a Roma il 7 Maggio, per poi traslare verso Milano e concludere il tutto l’8 e 9 Maggio a Torino.

I temi che sono stati sviscerati nell’arco dei singoli panel, hanno rappresentato il progressivo permeare del FINTECH nella vita quotidiana di qualsiasi consumatore:  “Dimostreremo che nel 2018 Fintech is everywhere; proprio per questo svilupperemo temi verticali su argomenti diversi. Ci sarà una parte importante dedicata agli investor che metterà in contatto startup con alcuni dei gruppi più interessati a fare sistema. Altra novità importante è che sarà un evento aperto. Enti, istituzioni, istituti finanziari, banche hanno la possibilità di organizzare il loro evento all’interno del Festival. L’obiettivo è far conoscere il più possibile il mondo del Fintech e far capire come sta evolvendo e cambiando. “

Fintech stage Matteo Rizzi - vareseNext

I temi analizzati

Nel contesto del panel dedicato a Regtech, per la prima volta sono stati messi in contatto regolatori e startup, portandoli a discutere e a scambiarsi opinioni in un panel dedicato, ideato e organizzato con Accenture; allo stesso tavolo quindi si sono trovati i rappresentanti di regolatori, diverse  istituzioni e startup.

Si è poi trattato nello specifico il tema dell’Open Banking in un evento promosso da Deloitte e Fintech District, con un collegamento streaming tra la Deloitte GreenHouse.

Inoltre, il NEXI Startup Challenge ha offerto la possibilità ad aziende digitali e innovatori Fintech di proporre la propria applicazione per l’inserimento sul marketplace che si svilupperà attraverso la distribuzione sul mercato dei nuovi Smart POS.

Oltre a questo, due sessioni importanti hanno introdotto tematiche di forte attualità. Da un lato l’Intelligenza Artificiale applicata alla finanza e agli investimenti, e dall’altro l’Insurtech per il mondo assicurativo. Si è quindi dibattuta la natura di quest’ultimo fenomeno per capire se si tratta di una tematica dal forte potenziale o se è soltanto una minaccia rispetto al sistema tradizionale.

A Torino infine, sul palco del FinTechStage Festival c’è stato NEVA Finventures, l’importante fondo d’investimento del gruppo Intesa San Paolo, che presso il proprio Innovation Center  ha discusso di nuovi modelli di collaborazione e di investimento, anche grazie alla presenza di ospiti dall’estero e ad una platea qualificata di VC, startup e consulenti.

Gli speaker

Fintech stage Festival - VareseNext

Speakers di altissimo livello hanno condiviso il palco abitualmente battuto da Matteo Rizzi e Lazaro Campos (founder insieme a Matteo e Mariela Atanassova di FinTechStage); durante le giornate del Fintech Stage Festival ha presenziato  Bianca Lopes (ex Chief Identity Officer di Bioconnect e tra le top influencer inserite da Forbes nella sua lista Top 30 under 30 ed eletta da Google tra le 100 persone più influenti al mondo sul tema identità digitale).  Inoltre, durante il FinTechStage Festival si sono presentati Sam Maule (Managing Partner, North America at 11FS ), Davide Serra (CEO, Algebris Investments) , Pascal Bouvier (Venture Partner, Santander InnoVentures), Fabio Moioli (Venture Partner, Santander InnoVentures), Daniela D’Andrea (CEO, SWISS RE ITALY ), e Ghela Boskovich (Head of FinTech & RegTech Partnerships, Startupbootcamp Fintech).